Trattamento Cellulite
con onde d’urto

Con i nuovi trattamenti non invasivi mediante onde acustiche possiamo trattare le adiposità localizzate su addome, braccia, fianchi, glutei, interno ed esterno cosce. L’obbiettivo è quello di migliorare la trama tissutale della pelle e la sua elasticità lisciando le imperfezioni della pelle e stimolando il tessuto connettivo.

  • oltre 15 anni di esperienza
    del Dott. Bazzano in questa tecnica
  • effetto lifting e pelle più elastica
    effetto stimolante sul tessuto connettivo
  • nuove fibre di collagene nel derma
    create per effetto della stimolazione profonda

Informazioni intervento

durata:

recupero:

al sole:


Quando è indicato

  • terapia della cellulite (stadio I – III)
  • rassodamento del tessuto muscolare e connettivo
  • appianamento di cicatrici e rughe
  • miglioramento dell’elasticità cutanea
  • trattamento delle smagliature da gravidanza
  • riduzione della circonferenza “slimming”
  • trattamento di lipedema/linfedema
  • accelerazione dei processi di guarigione.

Quando non è indicato

  • gravidanza
  • epatopatie
  • nefropatie
  • dislipidemia (ipertrigliceridemia, ipercolesterolemia)
  • aree che presentino lipomi
  • epilessia
  • presenza di protesi metalliche o di pacemaker.

La tecnica

Sulla zona da trattare viene applicato un gel per veicolare le onde acustiche attraverso la pelle senza perdita di energia. Il trattamento è completamente indolore e generalmente molto piacevole, come un massaggio.* La durata è di circa 30/40 minuti a seconda delle dimensioni dell’area da trattare.*

Il trattamento è consigliato abbinato o alle radiofrequenze o al triactive. Miglioramenti possono essere visibili già dopo pochi trattamenti*. La compattezza e l’elasticità della pelle possono continuare a migliorare nelle settimane e nei mesi seguenti i trattamenti.*

La differenza con la cavitazione (l’altro modo non invasivo per eliminare la cellulite), consiste nel far fuoriuscire dalla cellula i trigliceridi e le sostanze accumulate (oltre che l’acqua), e nel promuovere dei miglioramenti duraturi e costanti anche a distanza di mesi.* Con la cavitazione invece, il paziente, dopo una decina di giorni si lamenta di aver recuperato quello che aveva perso: per questo motivo abbiamo preferito usare le onde acustiche prodotte da una ditta seria e conosciuta anche in ambito ospedaliero.*

Prenota la tua visita



Cosa aspettarsi

Il successo terapeutico del metodo AWT™ può essere dimostrato mediante ultrasuoni, con la formazione di una rete di fibre collagene ed elastiche nel tessuto adiposo sottocutaneo. Negli esami clinici condotti è stato documentato un notevole miglioramento dell’elasticità cutanea, con durata oltre i 6 mesi.*

Si consigliano almeno 4-6 sedute(una la settimana) e poi si possono fare sedute di mantenimento quando si vuole ed in base ai risultati che si vogliono ottenere .

L’azione profonda sulla trama connettivale ne spiega invece gli effetti clinici sui rilassamenti cutanei in genere, inducendo una stimolazione fibroblastica, della matrice amorfa e delle strutture elastiche dell’impalcatura cutanea, ottenendo un effetto LIFTING.

Viene stimolata la creazione di nuove, spesse fibre di collagene nel derma determinando una superficie più regolare.

Prima e dopo

Il Dott. Dario Bazzano

Medico chirurgo esperto in laser terapia e laser chirurgia ad indirizzo estetico plastico. E' specializzato soprattutto nelle varie tipologie di liposuzione.